Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

FUNZIONI STRUMENTALI AL PTOF

Area 1 – Alternanza scuola lavoro


  •  
  •  

Al fine di favorire la piena attuazione della legge n. 107 del 13 luglio 2015 in merito alle attività di alternanza scuola-lavoro, sono istituite due figure strumentali di Coordinatore delle attività di alternanza scuola-lavoro, una per ciascun plesso. I loro compiti sono così definiti:

  • Individuano Enti ed Istituzioni esterne alla scuola (EE.LL., associazioni, Università…) per la realizzazione di progetti integrati che prevedano attività di alternanza scuola-lavoro;
  • Attivano convenzioni con Enti ed Istituzioni esterne alla scuola (EE.LL., associazioni, Università…) per la realizzazione di progetti integrati che prevedano attività di alternanza scuola-lavoro;
  • Definiscono, in collaborazione con i docenti di indirizzo, i settori d’inserimento aziendale degli allievi e il pool aziende cui rivolgersi per i tirocini formativi (alternanza scuola-lavoro);
  • Coordinano le attività di alternanza scuola-lavoro. 

 

Area 2 – Area INVALSI – PRIORITA’ nr. 3 PdM (Migliorare i risultati INVALSI) 


  •  
  •  

La Funzione Strumentale Area INVALSI ha il compito specifico di promuovere nella comunità scolastica la conoscenza dell’INVALSI e delle sue attività, sensibilizzando docenti, studenti e famiglie all’importanza di questa tipologia di valutazione. La Funzione Strumentale, inoltre, cura i rapporti con l’INVALSI, coordina l’attività di somministrazione e correzione delle prove sia in presenza che on line e garantisce l’invio dei risultati delle prove all’INVALSI. Spetta a tale Funzione anche il compito di analizzare, in collaborazione con il Nucleo di Valutazione RAV/PTOF, i risultati INVALSI e indicare eventuali ambiti di miglioramento. 

 

Area 3 – Area DIDATTICA - FORMAZIONE E SERVIZI AI DOCENTI


  •  

La Funzione Strumentale Area DIDATTICA – FORMAZIONE E SERVIZI AI DOCENTI ha il compito di costruire contesti culturali per l’attività didattica quotidiana dei docenti, predisponendo materiali e percorsi di supporto. Fornisce ai nuovi docenti informazioni sulle finalità, sulla struttura organizzativa e sulle modalità operative dell’istituzione scolastica. Raccoglie e riordina il materiale prodotto nello svolgimento dell’attività educativa e didattica. Coordina il progetto di sperimentazione didattica per competenze. Inoltre, rileva i bisogni formativi del personale in collaborazione con il Nucleo RAV/PTOF; organizza e aggiorna il Piano di Formazione del Personale; controlla la validità dei processi formativi interni ed esterni, ne rendiconta l’efficacia e predispone interventi di miglioramento.  

 

Area 4 – SERVIZI AGLI ALUNNI


  •  

 

  • Ricerca nuove scuole partner e acquisisce la disponibilità agli scambi, ai soggiorni e agli stage linguistici; cura la supervisione didatticoorganizzativa di scambi culturali, scambi aziendali all’estero, stage linguistici, viaggi di istruzione, visite di istruzione, uscite didattiche, vacanze studio;
  • Diffonde la cultura delle certificazioni linguistiche;
  • Si occupa di tutte le procedure legate al raggiungimento della certificazione linguistica: contatto con Enti certificatori, prenotazioni esami, organizzazione corsi finalizzati al conseguimento della certificazione nelle lingue straniere oggetto di studio in entrambi gli Istituti;  Diffonde la cultura della metodologia CLIL tra i docenti;
  • Si occupa di tutte le procedure organizzative legate all’attuazione della suddetta metodologia in ambito didattico. 

 

 Area 5 – SCUOLA FAMIGLIA E TERRITORIO


  •  

 

Il Responsabile dei Rapporti con il territorio e con le famiglie collabora con il Dirigente scolastico nella predisposizione delle comunicazioni interne ed esterne e nella individuazione delle priorità; ha il compito di curare l’immagine dell’Istituto, gestendo i rapporti con i media e, in generale, la comunicazione esterna. In collaborazione con la Coordinatrice dei servizi di orientamento, organizza azioni di promozione finalizzate a divulgare la mission dell’Istituto. Intraprende iniziative e relazioni con i soggetti politici e territoriali di riferimento allo scopo di perseguire la realizzazione dell’offerta didattica e formativa e della progettualità scolastica prevista dal PTOF. Cura i rapporti con gli enti territoriali, i media e l’eventuale costituzione di reti, convenzioni e accordi di programma; Gestisce i rapporti Scuola – famiglia; Raccoglie le esigenze e le proposte emergenti dai docenti e dagli studenti; Organizza manifestazioni e mostre. 

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.54 del 01/02/2017 agg.16/02/2017