Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Archivio News

Cerca

Anno scolastico:

Pubblicata il 14/12/2017

DOMANI 16 DICEMBRE 2017 LE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO SOSPENDERANNO LE ATTIVITA' DIDATTICHE A CAUSA DELLE AVVERSE CONDIZIONI METEO

Pubblicata il 14/12/2017

Leggi l'articoloIl progetto sulla costruzione ed il pilotaggio dei droni,come era stato gia' anticipato in altre news, e' partito con successo ed ha gia' raccolto ampio consenso tra gli studenti delle classi quinte dell'indirizzo Elettronica ed Elettrotecnica che, dopo un pilotaggio con simulatore nel lab. Sistemi Automatici, hanno anche visto alzarsi in volo il drone Dji pilotato da un esperto iscritto al registro Enac. Il quadricottero ha effettuato alcune riprese video ed ha volato sia con comandi manuali,senza collegamento al Gps,che in automatico,seguendo un programma gia' definito con software Dji go. Tali velivoli sono utilizzati nel settore Elettrotecnico per monitorare linee elettriche aeree,impianti fotovoltaici ed eolici,oltre a verificare l'integrita' di dighe per impianti idroelettrici ed all'analisi termica degli edifici.

Guarda la fotogallery

Pubblicata il 05/12/2017

Anche quest’anno l’IIS Fermi partecipa all’Ora del Codice in concomitanza con analoghe attività in corso in tutto il mondo nella settimana 4-10 dicembre. Le attività sono mirate all’avviamento al Pensiero Computazionale e coinvolgono decine di milioni di studenti in oltre 180 nazioni. Il pensiero computazionale è ritenuto da tutti gli esperti indispensabile per la buona riuscita dei giovani in tutti i mestieri del futuro. I nostri alunni stanno accogliendo con entusiasmo le attività proposte dai docenti, trovando in esse nuovi stimoli per un proficuo prosieguo dell’anno scolastico.

 

 

 

L'ora del codice al Fermi  L'ora del codice al Fermi L'ora del codice al Fermi L'ora del codice al Fermi L'ora del codice al Fermi L'ora del codice al Fermi L'ora del codice al Fermi L'ora del codice al Fermi L'ora del codice al Fermi L'ora del codice al Fermi L'ora del codice al Fermi L'ora del codice al Fermi L'ora del codice al Fermi L'ora del codice al Fermi L'ora del codice al Fermi L'ora del codice al Fermi  L'ora del codice al Fermi

Pubblicata il 01/12/2017

leggi l'articoloE’ stata una performance innovativa quella presentata oggi al Convitto Nazionale “T. Tasso” di Salerno nell’ambito della III Edizione del Festival Nazionale “Dante senza frontiere” dai giovani alunni delle classi IV e V E dell’ITI “E Fermi”. 15 minuti intensi, durante i quali è stata presentata una lettura comparata del personaggio di Casella, musico e compositore italiano, tra i versi del secondo canto del Purgatorio della Divina Commedia di Dante Alighieri e quelli del Sonetto XIII To Mr. H. Lawes, on his Aires di John Milton. Emozionatissimi i ragazzi, chiamati ad esibirsi davanti ad un pubblico di “esperti”: il prof. Massimo Arcangeli, docente dell’Università di Cagliari; i proff. Franco Salerno e Pio Pannone, esimi scrittori; la poetessa Stefania Rabuffetti e l’avvocato Tania Roseti. Meravigliosa la melodia della Tosca che ha accompagnato la performance, rievocando il potere distraente della musica, quel potere dal quale sono attratte le anime del Purgatorio, dimentiche del loro destino, e a causa del quale sono aspramente rimproverate da Catone; quello stesso potere che spinge Milton ad augurare all’amico Lawes un successo ancora più grande di quello di Casella.

 

 

Casella tra Dante e Milton  Casella tra Dante e Milton Casella tra Dante e Milton Casella tra Dante e Milton Casella tra Dante e Milton Casella tra Dante e Milton Casella tra Dante e Milton Casella tra Dante e Milton Casella tra Dante e Milton Casella tra Dante e Milton Casella tra Dante e Milton Casella tra Dante e Milton Casella tra Dante e Milton

Pubblicata il 29/11/2017

Leggi l'articoloAncora una grande opportunità per gli studenti dell' IIS "E. Fermi" che hanno potuto assistere alla seconda lezione sulla metereologia tenuta dal Generale di Brigata Elia Rubino, presidente della Sezione di Caserta dell'Aeronautica. Il Colonnello Luigi Levante Comandante dell'Aeroporto di Capodichino ha poi illustrato agli studenti le modalità di accesso al prossimo concorso per allievi dell'Accademia dell'Aeronautica Militare. Grande interesse ed entusiasmo tra gli studenti. Il Dirigente Scolastico Prof. Antonio Di Riso e i docenti ringraziano l'Aeronautica per aver voluto incontrare gli studenti del Fermi. Un ringraziamento sentito al Cav Enrico Annunziata, Presidente Regionale dell'Associazione dell'Aeronautica Militare sezione di Sarno, che ha consentito agli studenti del Fermi di vivere questa straordinaria esperienza.

 

Seconda lezione Rubino  Seconda lezione Rubino Seconda lezione Rubino Seconda lezione Rubino Seconda lezione Rubino Seconda lezione Rubino Seconda lezione Rubino Seconda lezione Rubino Seconda lezione Rubino Seconda lezione Rubino Seconda lezione Rubino Seconda lezione Rubino Seconda lezione Rubino Seconda lezione Rubino Seconda lezione Rubino Seconda lezione Rubino Seconda lezione Rubino Seconda lezione Rubino Seconda lezione Rubino Seconda lezione Rubino

Pubblicata il 29/11/2017

DOMANI 30/11/2017 SCUOLE CHIUSE A SARNO.

Lo ha deciso il Sindaco Giuseppe Canfora che ha ritenuto opportuno, in via precauzionale, la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado. 

La prevista visita guidata a Roma è rinviata a data da determinarsi, mentre la partecipazione alla manifestazione Sarno Film Festival è rinviata a venerdì 1 dicembre 2017

 

Pubblicata il 27/11/2017

Si apre oggi, 27 novembre, a Palazzo Lanzara la VII edizione della Settimana del Cinema, la tre giorni di festival che intende sensibilizzare su temi importanti dei diritti fondamentali legati alle problematiche sociali e all’attualità: Storie di migranti. L’obiettivo è allontanare quanto più possibile l’odio, il razzismo, la sola considerazione di sé e non degli altri. L’IIS “E. Fermi” sarà in calendario il 30 novembre con la proiezione dello spot “We…against Cyberbullying”, della durata di un minuto, realizzato dagli alunni delle classi coinvolte nel progetto Erasmus+ “The Virtual Universe We Want”, il progetto di cooperazione internazionale, della durata di due anni, che vede protagonisti 8 Paesi europei e che intende sensibilizzare contro i fenomeni del Bullismo e del Cyberbullismo. Forte il messaggio trasmesso: “Noi…contro il bullismo…mettiamo la faccia…e tu?”, un invito a non nascondersi o scappare, ma a condividere le difficoltà per contrastare, insieme, chi, calpestando il rispetto del singolo, si impone con la forza e la prepotenza.

 

 

Cinema Sarno

Pubblicata il 21/11/2017

Leggi l'articoloDomenica 19 novembre 2017 presso il Centro sociale di Sarno, con la straordinaria presenza di Michele Placido con "A lezione di teatro da Placido", nell'ambito della XXII edizione rassegna teatrale Episcopio Teatro Festival premio Luigi De Lise, drammaturgo sarnese dell'800, organizzata dal Circolo dell'amicizia di Episcopio, con il patrocinio del Comune di Sarno e della Provincia di Salerno, l'associazione ha riservato l'ambito premio per la cultura al Dirigente Scolastico dell'IIS "E Fermi" Prof Antonio Di Riso, con la seguente motivazione: "In possesso di particolari doti umane e gestionali, ha dato concretezza, nel suo intenso agire quotidiano, ai temi della cittadinanza attiva, dell'integrazione e della legalità, dando corpo alla funzione sociale e civile dell’educazione e svolgendo così un importante ruolo di prevenzione e sensibilizzazione della società, partendo dai giovani.

Promotore di innumerevoli progetti documentati in una serie di pregevoli pubblicazioni e opere artistiche, rappresenta un affidabile punto di riferimento umano e culturale per tutta la comunità". Al nostro caro Preside, i complimenti di tutta la grande famiglia del Fermi, con la consapevolezza che per questo premio, non si potesse scegliere persona di cultura migliore. Ad Maiora!
 

 

 

Premio Luigi De Lise al nostro Dirigente Scolastico dell'IIS "E. Fermi" Prof. Antonio Di Riso  Premio Luigi De Lise al nostro Dirigente Scolastico dell'IIS "E. Fermi" Prof. Antonio Di Riso Premio Luigi De Lise al nostro Dirigente Scolastico dell'IIS "E. Fermi" Prof. Antonio Di Riso Premio Luigi De Lise al nostro Dirigente Scolastico dell'IIS "E. Fermi" Prof. Antonio Di Riso Premio Luigi De Lise al nostro Dirigente Scolastico dell'IIS "E. Fermi" Prof. Antonio Di Riso Premio Luigi De Lise al nostro Dirigente Scolastico dell'IIS "E. Fermi" Prof. Antonio Di Riso

Pubblicata il 19/11/2017

leggi l'articoloParte la prima fase delle Olimpiadi della matematica con i Giochi di ARCHIMEDE  che si svolgeranno nel nostro Istituto il 23 novembre p.v. e coinvolgerà circa 40 studenti del biennio e triennio. Il Fermi aderisce alle Olimpiadi della Matematica allo scopo di  stimolare l’educazione matematica dei giovani e comprendere  l'enorme valore storico, culturale e sociale di questa disciplina nello sviluppo della nostra civiltà.

Pubblicata il 19/11/2017

Leggi l'articoloGli alunni delle classi V C e V D dell’indirizzo “Chimica, materiali e biotecnologie” fanno parte dei 41000 studenti che hanno partecipato all’Ottava Giornata Nazionale delle Piccole e Medie Imprese.  L’azienda RE. MA. Plast s.r.l. di Sarno, specializzata nella produzione di shoppers in plastica, ha aperto le sue porte per ospitare i nostri studenti. In un clima cordiale, ma allo stesso tempo professionale, hanno avuto la possibilità di conoscere la realtà produttiva, la sua storia ed il contesto lavorativo. Nella fase di presentazione sono stati forniti numerosi spunti di riflessione: è stata sottolineata l’importanza dell’innovazione in un’azienda addetta alla produzione di imballaggi che deve essere sempre alla ricerca di soluzioni che possano conciliare le esigenze dei consumatori con la salvaguardia dell’ambiente; sono state date informazioni in materia di sicurezza, da quella applicata ai luoghi di lavoro a quella ambientale; un altro focus interessante è stato il tema della contraffazione, problema comune a tutti gli operatori aziendali che intendono difendere e tutelare non solo il Made in Italy ma anche la salute e la sicurezza dei consumatori. L’incontro è proseguito con la visita dell’area produttiva; gli studenti hanno potuto osservare l’intero ciclo di produzione, dalla materia prima in granuli alla bobina di film di polimero/biopolimero, dalla fase di estrusione a quella finale di stampaggio e saldatura verificando così il prodotto finito, “la shopper” conforme alle caratteristiche indicate nell’ordine di produzione.

E così un ulteriore tassello è stato aggiunto alla formazione dei nostri studenti nell’ambito del progetto formativo di Alternanza Scuola Lavoro.      

 

 

PMI Days

 

Pubblicata il 13/11/2017

Leggi l'articoloGli studenti del FERMI,  indirizzo AFM ITE,  sperimenteranno l’impresa formativa simulata con l’obiettivo di operare secondo i criteri del  “learning by doing”, che favorisce l’apprendimento in contesti operativi. Attraverso il sistema IFS gli studenti possono infatti operare da scuola come farebbero in un'azienda. Una classe simula in un contesto laboratoriale la creazione e poi la gestione di un’impresa. Questo percorso avviene nell’ambito dell’Alternanza Scuola Lavoro, di cui l’IFS è di fatto una modalità di attuazione. La metodologia IFS si propone in particolare di promuovere nei giovani il problem solving, superando la tradizionale logica dell’attività legata alla semplice applicazione di regole. L’obiettivo del progetto è quello di costituire all'interno della scuola un'impresa simile in tutto ad un'impresa reale per offrire agli studenti un ambiente operativo nel quale applicare teorie e concetti acquisiti nel processo didattico L'attività didattica student oriented consente ai giovani di apprendere mentre lavorano (learning by doing), li rende protagonisti di un processo di apprendimento che consente di migliorare la qualità della loro formazione, operando in uno spazio lavorativo/didattico in cui teoria e pratica si fondono, trasformando il lavoro in apprendimento e l'apprendimento in lavoro.

Pubblicata il 10/11/2017

Sperimentazione didatticaParte la sperimentazione della didattica costruttivista al Fermi. La sperimentazione che sarà attuata nella classe 1 D ha una duplice finalità. Essa mira ad introdurre nella pratica didattica quotidiana l'approccio costruttivista all'apprendimento. In particolare si farà ricorso alla didattica attiva che vede gli alunni artefici del proprio apprendimento all’interno di situazioni didattiche create dai docenti. L’altro fine è l’introduzione della progettazione per competenze che si riferiscono sia alle singole materie sia alle intersezioni tra le varie discipline. Questo approccio non può non avere ripercussioni anche sulla valutazione degli alunni che non sarà considerata come il momento finale di un percorso ma sarà una parte costitutiva della competenza da sviluppare. In altre parole il compito finale (o di realtà) costituirà il criterio ordinatore di tutta l’attività di insegnamento / apprendimento e di conseguenza sarà il punto di incontro della progettazione, delle attività di insegnamento e della scelta dei materiali. I criteri di valutazione saranno illustrati dalle rubriche valutative riferite sia a competenze generali sia a compiti specifici di particolare rilevanza. La rubrica valutativa diventa una guida per il docente e per gli alunni che sapranno esattamente in quale punto del loro percorso di apprendimento si trovano.

Pubblicata il 25/10/2017

Grande entusiasmo questa mattina al Fermi per l'incontro con il Generale di Brigata dell`Areonautica Generale Elia Rubino che ha tenuto una lezione sulla meteorologia alle classi quinte dell'ITI nell'ambito dell'attività di orientamento. Grande motivazione, attenzione e rigore hanno caratterizzato gli studenti che hanno interagito con il Generale Rubino formulando quesiti di grande interesse, dimostrando maturità e serietà.

 

Il Generale Elia Rubino incontra gli studenti del FERMI Il Generale Elia Rubino incontra gli studenti del FERMI Il Generale Elia Rubino incontra gli studenti del FERMI Il Generale Elia Rubino incontra gli studenti del FERMI Il Generale Elia Rubino incontra gli studenti del FERMI Il Generale Elia Rubino incontra gli studenti del FERMI Il Generale Elia Rubino incontra gli studenti del FERMI Il Generale Elia Rubino incontra gli studenti del FERMI Il Generale Elia Rubino incontra gli studenti del FERMI Il Generale Elia Rubino incontra gli studenti del FERMI Il Generale Elia Rubino incontra gli studenti del FERMI Il Generale Elia Rubino incontra gli studenti del FERMI Il Generale Elia Rubino incontra gli studenti del FERMI Il Generale Elia Rubino incontra gli studenti del FERMI Il Generale Elia Rubino incontra gli studenti del FERMI

Pubblicata il 20/10/2017

Leggi l'articoloIl Presidente dell'associazione ADDAA, genitore di una nostra alunna, propone a partire dal 30 Ottobre p. v., come da locandina, giornate informative per le famiglie di ragazzi affetti da disabilità. I corsi si terranno presso Villa De Balzo ~ Sarno

Pubblicata il 11/10/2017

Leggi l'articoloDal 2 Ottobre e per l’intero anno scolastico il nostro Istituto beneficerà della presenza dell’Assistente di Lingua Inglese che affiancherà per 12 ore settimanali i docenti di lingua inglese durante le attività curriculari. In una prospettiva di internazionalizzazione del sistema di istruzione e formazione, il Programma di scambio di Assistenti di Lingua Straniera intende sostenere la mobilità transnazionale di giovani neolaureati, o studenti universitari, con l’obiettivo generale di favorire la conoscenza delle rispettive lingue e culture e promuovere la qualità del loro insegnamento nei sistemi di istruzione e formazione comunitari. E’ un traguardo notevole per il nostro Istituto in quanto l’Ufficio Scolastico della Regione Campania ha  selezionato solo 7 scuole con i requisiti previsti dal bando destinatarie dell’Assistente di lingua inglese  e di queste solo 3 sono nella Provincia di Salerno!

Pubblicata il 09/10/2017

Leggi l'articoloSabato 14 Ottobre 2017 alle ore 09:30 presso la sede dell'ITI Fermi ci sarà la presentazione del libro di Giovanni Nigro “Gaetano Salvemini; Scuola, Politica, Storiografia e Federalismo”. L’evento, vedrà la partecipazione del Prof. Cosmo Sallustio SALVEMINI (Presidente del Movimento SALVEMINI) ; Vitulia IVONE (Professoressa UNISA); Giovanni NIGRO (Autore); Gabriele AVERSANO (Professore UNISA). Moderatore del dibattito: Dirigente Scolastico Prof. Antonio Di Riso. Saluti istituzionali: Sindaco di Sarno Dott. Giuseppe Canfora; Prof. Vincenzo Salerno Assessore alla Cultura.

 

fotogalleria

 

Presentazione libro Presentazione libro Presentazione libro Presentazione libro

Pubblicata il 02/10/2017

convegno blussismoL'IIS Fermi presente all'evento sul bullismo  "Le nuove solitudini nello specchio dei social. Spicchi di vita dei giovani…di ogni età" tenutosi oggi 2 ottobre nel Salone Bottiglieri di Palazzo Sant’Agostino, sede della Provincia di Salerno. Tema principale un argomento di attualità come il bullismo. Si è discusso delle nuove dinamiche sociali che scaturiscono dall’uso sfrenato, a volte incosciente ed inconsapevole, di internet ed in particolare dei social network. Ai saluti istituzionali del Presidente della Provincia di Salerno, Dott. Giuseppe Canfora, hanno fatto seguito vari interventi di professionisti di spessore, della prima firmataria della legge sul cyberbullismo la Senatrice On. Elena Ferrara e della Senatrice On. Angelica Saggese. Presenti per il nostro istituto i prof.ri Giuseppina Alfano e Nicola Iervolino referenti contro il bullismo e la prof.ssa Graziella Ruocco referente del progetto Erasmus contro il cyberbullismo.

Pubblicata il 26/09/2017

Leggi l'articoloAnche quest’anno il nostro Istituto è protagonista in Europa grazie ai progetti Erasmus+ che ci sono stati finanziati. E’ iniziata la seconda annualità delle attività di Erasmus+ KA2 “The Virtual Universe We Want”.Le altre scuole partner del progetto appartengono agli stati europei della Romania (capofila), Lettonia, Lituania, Spagna, Portogallo e Turchia. Il progetto di cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone pratiche tra scuole europee è rivolto a studenti (12-17 anni) educati con le tecnologie digitali. Obiettivo è sensibilizzare gli allievi sui rischi derivanti da una sovraesposizione a internet con conseguenti  pericoli derivanti dal bullismo e dal cyberbullismo e renderli più responsabili offrendo loro gli strumenti per usare la tecnologia in maniera più oculata. Durante le mobilità, gli allievi avranno la possibilità di stabilire contatti con colleghi stranieri e conoscere la cultura e le tradizioni dei Paesi partecipanti al progetto. Il nostro Istituto, poi, è anche partner di un altro progetto biennale Erasmus+ K2 “Finding Your Voice” che sarà realizzato con una scuola di Nijmegen in Olanda (capofila) e una di Budapest.Obiettivo del progetto  è rendere consapevoli gli alunni delle tematiche della “democracy” relative  al rispetto delle norme e dei regolamenti europei. Anche in questo caso gli studenti si confronteranno con i loro colleghi europei durante le mobilità previste. Ma non finisce qui….! Al nostro Istituto è stato anche finanziato il progetto Erasmus K1 “M.I.D.E.- Metodologie Innovative Didattiche Europee” – che permettera’ al 30% del personale della scuola di partecipare ad attivita’ di job shadowing presso scuole di tre paesi europei: Spagna, Francia, Regno Unito; la sua durata è di 12 mesi. Da ricordare, poi, il finanziamento ottenuto dall’IIS”Fermi” per attivare percorsi didattici per fronteggiare il problema della dispersione scolastica. Il titolo del progetto e’ “Non stiamo mai …Fermi” e rientra nel programma operativo nazionale plurifondo “Per la scuola - competenze e ambienti per l’apprendimento”. La disponibilità di tempi più lunghi di lavoro,di interventi personalizzati, di risorse umane e materiali in orario pomeridiano e in periodi non canonici di didattica sono iniziative che concorreranno a prevenire abbandoni e a favorire la crescita umana e sociale delle nuove generazioni. L’idea progettuale sarà sviluppata attraverso 8 moduli che avranno tutti come obiettivo formativo “la prevenzione e il contrasto della dispersione scolastica e la valorizzazione della scuola come comunità attiva, aperta al territorio e in grado di sviluppare e aumentare l’interazione con le famiglie e con la comunità locale”

Pubblicata il 26/09/2017

Leggi l'articoloOggi 26 settembre presso l'IIS Fermi di Sarno gli studenti dellìIstituto hanno avuto il piacere di incontrare lo scrittore romano Paolo di Paolo che ha presentato il suo libro 'La Divina Commedia'. L'autore ha condotto gli studenti in modo appassionato e leggero a misurarsi con un contenuto che nella didattica quotidiana non è semplice da proporre. Gli studenti hanno partecipato con attenzione, mostrando interesse per la dialettica immediata ma incisiva dell'autore. Presenti all'evento il prof. Antonio Di Riso Dirigente Scolastico dell'IIS Fermi, l'Assessore alla cultura del Comune di Sarno prof. Vincenzo Salerno e lo storico Prof. Polichetti.

 

Pubblicata il 25/09/2017

FioccoIl Dirigente scolastico, il personale docente ed Ata, gli studenti dell'IIS Fermi si stringono attorno alla famiglia esprimendo tutto il loro cordoglio per la perdita del loro figlio e nostro caro allievo Mateusz Kucharski

Pagine

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.54 del 01/02/2017 agg.16/02/2017